Come ottenere o richiedere un POS, Guida Completa e Dettagliata

Il POS (che sta per Point of Sale) è un dispositivo che permette ai commercianti di elaborare i pagamenti con carta di credito in modo semplice e veloce. Questa tecnologia è fondamentale ed obbligatoria in Italia per le aziende, indipendentemente dalla loro dimensione o tipologia.

Per avviare una vendita, il cassiere in genere esegue la scansione del codice a barre di ciascun articolo acquistato o inserisce manualmente le informazioni sull’articolo nel sistema. Una volta che tutti gli articoli sono stati scansionati, il sistema POS calcola l’importo totale dovuto, comprese eventuali tasse o sconti applicabili e può generare una ricevuta per il cliente come prova di acquisto. Alla fine di ogni giornata, il cassiere può utilizzare il sistema POS per generare rapporti di vendita e riconciliare il cassetto contanti.

In questo articolo discuteremo i diversi modi per acquistare o noleggiare un sistema POS e le caratteristiche da considerare quando ne acquisti uno.

Ecco una guida rapida dei migliori POS in assoluto, sia senza canone, sia senza commissioni:

Migliori POS Senza Commissioni

Una raccolta dei migliori POS da acquistare senza nessuna commissione:

Puoi leggere l’articolo completo qui ->

Migliori POS Senza Canone

Una raccolta dei migliori POS da acquistare senza nessun canone mensile:

Puoi leggere l’articolo completo qui ->

Acquistare un POS portatile

I sistemi POS portatili sono perfetti per le aziende che operano in luoghi diversi o che devono spostarsi frequentemente. Ad esempio, un negozio può avere una sede fissa in una città ma fare dei mercatini in altri posti durante alcune festività o occasioni speciali.

In questo caso un POS mobile è indispensabile per accettare pagamenti dei clienti che decidono di utilizzare la carta. Questi dispositivi sono piccoli, leggeri e alimentati a batteria, il che li rende facili da portare in giro.

Sono dotati di un lettore di carte, un touch screen e una stampante integrata che consente ai commercianti di stampare le ricevute sul posto. Per acquistare un sistema POS senza terminale, i commercianti possono rivolgersi ad un esercente che vende questi dispositivi oppure scegliere di acquistarli online. Molti produttori offrono diversi modelli con caratteristiche diverse, come pagamenti contactless, bluetooth e connessione Wi-Fi. Il costo di un sistema POS portatile varia da 100€ a 500€, a seconda delle caratteristiche e del marchio.

Acquistare un POS compatibile con smartphone

Un altro modo per ottenere un terminale POS è acquistare un dispositivo compatibile con lo smartphone. Molti fornitori di POS offrono app che i commercianti possono installare sui propri smartphone, per facilitare tutte le operazioni. I sistemi POS compatibili con smartphone sono ideali per liberi professionisti o aziende che operano da casa o che non hanno una sede fissa, in quanto non richiedono una postazione fissa o hardware aggiuntivo. Il costo di questi dispositivi varia da 20€ a 150€, a seconda dell’app e del lettore di schede. Al giorno d’oggi, in cui tantissime operazioni si effettuano dallo smartphone, è importante acquistare un POS compatibile con smartphone, per essere al passo con i tempi.

Acquistare un POS senza una banca

I commercianti che non dispongono di un conto bancario o che non possono ottenere l’approvazione per un conto da commerciante possono comunque ottenere un sistema POS. Alcune aziende offrono soluzioni POS che non richiedono un conto bancario. Questi sistemi POS consentono ai commercianti di elaborare pagamenti elettronici, con carte di credito e di debito, senza un terminale POS tradizionale.

Tuttavia, i commercianti devono essere consapevoli del fatto che questi sistemi POS comportano un costo aggiuntivo, come una commissione di transazione più elevata, un canone mensile o una percentuale dell’importo della transazione

Il costo di questi sistemi POS varia a seconda del provider, delle caratteristiche e del volume delle transazioni. Solitamente, chi vuole avviare un’attività commerciale punta ad avere un conto corrente in una banca, perché è comodo per effettuare moltissime operazioni. Il consiglio è quindi di aprire un conto in banca, se invece l’impresa è ancora piccola e si desidera avere più tempo per capire se si avvierà oppure no, c’è sempre la possibilità di acquistare un POS senza una banca. 

Noleggiare un POS da una banca

I commercianti che preferiscono un terminale POS tradizionale possono noleggiarne uno presso una banca. Le banche offrono terminali POS ai propri clienti come parte dei loro servizi commerciali. È possibile richiedere un conto commerciante e richiedere un terminale POS, che la banca fornirà a pagamento. Noleggiare un terminale POS fisso da una banca è l’ideale per le aziende che elaborano un volume elevato di pagamenti con carta o operano da un’unica postazione. Il costo del noleggio di un terminale POS varia a seconda della banca, delle caratteristiche e della durata del contratto di noleggio.

Cerca le banche che offrono il noleggio di sistemi POS, puoi controllare i loro siti web o visitare le loro filiali locali per informarti sui loro servizi. Confronta le caratteristiche, i costi e le condizioni dei sistemi POS offerti da diverse banche per trovare l’opzione migliore per le tue esigenze aziendali. Contatta la banca di tua scelta e fornisci loro informazioni sulla tua attività, come il nome della tua azienda, l’ubicazione e il tipo di prodotti o servizi che offri. Compila i moduli di domanda necessari e fornisci tutta la documentazione richiesta, come la registrazione della tua attività e altri documenti importanti. Dopodiché dovrai attendere l’approvazione della banca e l’installazione del sistema POS. La banca può richiedere un deposito cauzionale o un canone mensile per il noleggio del POS. Prima di accettare pagamenti dai clienti, è importante formare il personale su come utilizzare il POS.

Il POS è obbligatorio?

In molti paesi, accettare pagamenti digitali o con carta sta diventando obbligatorio per le aziende. I governi stanno incoraggiando i pagamenti elettronici per ridurre l’uso del contante, che è costoso e presenta un rischio maggiore di furto. In alcuni posti, le aziende che non accettano pagamenti con carta possono essere soggette a multe o sanzioni. Pertanto, è importante che le aziende ottengano un sistema POS conforme alle normative locali. Indipendentemente dal tipo di attività o dalle sue dimensioni, un sistema POS è essenziale per rimanere competitivi e fornire un eccellente servizio clienti.

In Italia il POS è obbligatorio per le attività commerciali che accettano pagamenti elettronici dai clienti. Questo regolamento è stato introdotto dal governo italiano nel 2014 per ridurre l’uso del contante nel paese e combattere l’evasione fiscale. Secondo la normativa, tutte le attività che accettano pagamenti elettronici devono disporre di un sistema POS certificato installato e operativo. Il sistema deve rispondere a specifici requisiti tecnici e standard di sicurezza imposti dal governo italiano e deve essere collegato alla stampante fiscale dell’azienda o ad altri dispositivi fiscali utilizzati per l’emissione delle ricevute. Il mancato rispetto delle normative POS può comportare sanzioni e multe da parte delle autorità fiscali italiane. Le sanzioni possono andare dall’ammonizione alla sospensione dell’attività d’impresa e le multe possono variare da poche centinaia a migliaia di euro.

Ci sono però alcune esenzioni al regolamento del POS. Ad esempio, le piccole imprese che hanno un fatturato annuo inferiore a 30.000 euro non sono tenute ad avere un sistema POS. Inoltre, le imprese che operano in aree dove non c’è copertura di rete o fornitura di energia elettrica possono essere esentate da questo regolamento. Dato che ogni attività commerciale ha delle caratteristiche diverse, è importante informarsi prima di acquistare un  terminale di pagamento.

Quale POS acquistare? Le caratteristiche da tenere in considerazione

Quando si considera quale sistema POS acquistare, ci sono diverse caratteristiche da tenere in considerazione:

  • Funzionalità: cerca un sistema POS in grado di gestire tutte le transazioni e le operazioni necessarie per la tua attività. Dovrebbe essere in grado di elaborare i pagamenti e generare report, tra le altre cose.
  • Facilità d’uso: il sistema dovrebbe essere intuitivo e facile da utilizzare anche per chi non ha molta esperienza. Dovrebbe avere una dashboard semplice e controlli intuitivi, in modo che i dipendenti possano imparare rapidamente a usarlo.
  • Costo: il prezzo del sistema POS è una considerazione importante. Cerca un sistema che rientri nel tuo budget e offra un buon rapporto qualità-prezzo. Considera non solo il costo iniziale, ma anche i costi fissi come le commissioni di transazione, l’iva e gli aggiornamenti del software.
  • Compatibilità: assicurati che il sistema POS sia compatibile con l’hardware e il software esistenti. Se inizi da zero, scegli un sistema che possa essere facilmente integrato con altri strumenti che prevedi di utilizzare, come il registratore di cassa o le piattaforme di e-commerce.
  • Sicurezza: il sistema deve essere sicuro e proteggere i dati sensibili dei clienti. Cerca un sistema che offra crittografia, accessi sicuri e altre funzionalità di sicurezza. Confronta diversi modelli prima di effettuare l’acquisto, consulta le recensioni dei clienti che hanno già utilizzato il prodotto. 
  • Assistenza clienti: scegli un sistema POS dotato di un buon supporto clienti. Ciò può includere documentazione online, supporto telefonico o e-mail e materiali di formazione per aiutare i tuoi dipendenti a mettersi al passo.
  • Personalizzazione: alcuni sistemi POS offrono opzioni di personalizzazione, che consentono di adattare il sistema alle proprie esigenze aziendali. Ciò può includere la possibilità di avere campi personalizzati, varianti di prodotto e aliquote fiscali.

Nel complesso, quando si sceglie un sistema POS è importante considerare le esigenze aziendali, il budget e gli obiettivi a lungo termine. Valuta attentamente ogni opzione e scegli un sistema che soddisfi le tue esigenze e possa aiutare la tua azienda a crescere.

Informazioni sulla nostra Redazione

Alessio Sabatini

Appassionato da sempre di informatica, per necessità mi sono avvicinato al mondo dei pagamenti digitali ed ho deciso di scrivere articoli e guide in questo portale, così da aiutare commercianti e imprenditori a fare la scelta giusta.

Puoi Scrivermi a redazione@confrontapos.com

Pubblicato da Alessio il 2 Agosto 2023 alle 08:09 am | Ultima Modifica: 25 Ottobre 2023 alle 01:43 pm