Miglior POS portatile con stampante

Se stai leggendo la nostra guida vuol dire che sei alla ricerca di un POS portatile con stampante integrata da utilizzare per la tua attività.

Nel presente articolo noi di cofnrontapos.com abbiamo racchiuso i migliori terminali portatili con stampante integrata, analizzandone caratteristiche principali e funzioni.

Ecco i migliori POS portatili con stampante:

Ma prima cerchiamo di fare un po’ di chiarezza sulla differenza tra scontrino fiscale e ricevuta di transazione. 

Scontrino fiscale e ricevuta di transazione: qual è la differenza?

Lo scontrino fiscale viene emesso esclusivamente in forma elettronica (tramite registratori di cassa telematici conformi alla normativa vigente): si tratta di un documento che certifica un incasso da parte dell’attività commerciale ed è destinato all’Agenzia delle Entrate non ai clienti della propria attività.

Quando si parla di scontrino per il cliente, si parla in realtà di documento senza alcun valore fiscale: una prova d’acquisto utile per eventuali rimborsi o cambi. 

La ricevuta di transazione emessa dal POS invece attesta l’esisto dell’operazione mediante il terminale (rifiuto della carta oppure esito positivo): può essere digitale o cartacea

Quali sono i migliori POS con stampante? 

Dopo un’attenta analisi dei POS portatili con stampante presenti attualmente in commercio abbiamo deciso di inserire nella nostra guida i tre marchi più celebri per semplicità di utilizzo e trasparenza delle tariffe: SumUP, MyPOS e Axerve

Smart POS Easy

Easy Pos è il POS Mobile offerto da Axerve, azienda italiana posseduta dal gruppo Banca Sella. 

😊 Cosa pensiamo realmente di SumUp Air?

Un POS piccolo e molto comodo da usare sia in negozio, sia da portare sempre con te. Deve essere sempre collegato via bluetooth al tuo smartphone, in questo modo riesce ad elaborare rapidamente ogni tipologia ti transazione.

Non necessita di configurazioni particolari e funziona con la maggior parte dei circuiti in circolazione.

Una scelta estremamente valida se hai bisogno di una soluzione rapida ed economica.

Un POS per liberi professionisti, artigiani e commercianti con scheda SIM multi-operatore integrata e canone mensile fisso calcolato in base agli incassi annuali: 17 € per un fatturato di massimo 10.000 euro, 22 € per un fatturato massimo di 30.000 euro. 

Un modello innovativo basato su sistema operativo Android con fotocamera integrata e stampante termica integrata.

Un terminale raccomandato sia per la velocità di accredito degli incassi (entro un giorno lavorativo su qualsiasi conto corrente) sia per la sua performante batteria (garantisce ben 450 transazioni consecutive). 

Pro:

  • Stampante integrata
  • Batteria potente
  • Accredito su qualsiasi conto corrente

Contro:

  • Superati 30.000 € di incassi si applica una commissione sul transato anche nella versione a canone fisso al mese.

Sumup 3G + stampante

Per quanto riguarda SumUp ci concentriamo esclusivamente sul modello più completo della gamma: SumUp 3G + stampante.

😊 Cosa pensiamo realmente di SumUP 3G + Stampante?

SumUP 3G (con stampante integrata) è uno strumento estremamente valido per quanto riguarda la gestione dei pagamenti della tua attività commerciale.

Puoi effettuare resoconti, creare un profilo per i dipendenti, creare un catalogo prodotti ed inviare o stampare ricevute direttamente dal terminale.

Un’ottima soluzione per ogni esigenza, ad un prezzo realmente comodo e alla portata di tutti.

Il pacchetto comprende:

  • Terminale SumUP 3G
  • Una base che integra caricabatterie e stampante
  • Un cavo USB per la ricarica
  • Un rotolo di carta già installato, più due ricambi nella confezione

Un modello leggero e semplice da utilizzare, senza canone mensile fisso e con accrediti in 2/3 giorni su un conto corrente qualsiasi (scelto in fase di registrazione).

Abbiamo una tariffa a consumo pari all’1,95% sulle transazioni: capirai dunque che è la scelta ideale se la tua attività rientra tra quelle che incassano mensilmente con POS fino a 1000 euro mensili ma non per importi maggiori. 

Pro:

  • Assenza di canone mensile
  • Per il coretto funzionamento non sono necessari smartphone o tablet come per il modello Air
  • Stampante integrata nella base di ricarica

Contro:

  • Durata della batteria non eccellente (può supportare fino a 50 transazioni)

MyPOS Combo e Carbon

Non potevamo non includere MyPOS nella nostra guida al miglior POS portatile con stampante.

MyPOS Carbon

😊 Cosa pensiamo realmente di MyPOS Carbon?

Sicuramente tra i migliori POS in circolazione, completo sotto ogni punto di vista e molto bello esteticamente.

Assolutamente consigliato se la mole di transazioni effettuate giornalmente è molto alta, altrimenti spostarsi su una scelta più economica.

Funziona in tutta Europa.

In questo caso facciamo riferimento ai modelli Combo e Carbon: terminali completamente autonomi dotati di ben 4 livelli di connettività (3G, wi-fi, GPRS e Bluetooth) e di stampante termica ad alta velocità integrata. 

Anche in questo caso abbiamo una tariffa senza canone fisso mensile: le commissioni sono pari all’1,55% per le carte che usano i circuiti Visa, MasterCard, Maestro, Visa Electron e Vpay e del 2,85% per le carte interazionali come UnionPay.

Sebbene vi siano alcuni costi aggiuntivi da pagare (come ad esempio il costo del bonifico dal conto MyPOS al proprio conto bancario), i lettori di carte del brand sono rinomati per le interessanti funzionalità aggiuntive come Top-UP (per incrementare i guadagni mensili mediante le ricariche telefoniche), pre- profilo dipendenti, gift-card, pre-autorizzazione e così via.  

Pro:

  • Assenza di canone mensile
  • Batteria a lunga durata
  • Stampante ad alta velocità integrata

Contro:

  • Commissioni un po’ alte su carte internazionali e per prelievi/bonifici

Opinioni

Molti utenti preferiscono optare per un POS dotato di stampante integrata per poter risparmiare tempo e velocizzare le operazioni di emissione delle ricevute.

I terminali senza stampante non sono adatti per le casse ad alta intensità dove i clienti devono essere serviti velocemente, come ad esempio i negozi al dettaglio o attività di ristorazione.

Inoltre, per ricevere lo scontrino elettronico i clienti devono indicare il loro indirizzo e-mail o in alternativa il numero di telefono: ció potrebbe costituire un problema se non desiderano condividere tali informazioni con le persone intorno.

Conclusioni

Se non possiedi un POS per la tua attività è doveroso cercare di affrontare questa necessità quanto prima, non soltanto perché è obbligatorio ma anche perché costituisce un vantaggio per i tuoi profitti e per la fidelizzazione dei clienti.

I tre POS da noi menzionati sono i più gettonati in Europa, proprio perché funzionali e completi di stampante integrata. 

Di conseguenza ti garantiamo che scegliendo uno fra questi tre POS ti troverai molto bene. Quale ti ha convinto di più?

Michele Sabatini
Informazioni su Michele Sabatini

Sono Michele Sabatini, esperto in Digital Marketing e da qualche anno ormai libero professionista e nel tempo ho provato (per conto mio o grazie a persone vicine a me) molti dispositivi di POS mobile. Ho deciso di scrivere queste guide per mostrarti l'utilità e la semplicità nell'utilizzare questi strumenti.

Last updated on Marzo 24th, 2022 at 07:38 pm