Pubblicato da Alessio il 31 Ottobre 2022 alle 03:05 pm | Ultima Modifica: 4 Giugno 2024 alle 07:50 am

Axerve POS Easy: Pro e Contro, Costi del terminale senza canone o commissioni

Stai cercando un recensione su Axerve Smart POS Easy? Sei sicuramente nel posto giusto ed abbiamo selezionato le migliori offerte pos Axerve in questo momento.

Il POS di Axerve è una soluzione realmente conveniente per tutte quelle attività commerciali che stanno cercando un nuovo metodo di pagamento (o cercano semplicemente di aggiornarsi).

Axerve offre due diverse tipologie di pagamento per ottenere il terminale di Axerve.

SCELTO DA CONFRONTAPOS.COM

Axerve Senza Commissioni

5/5

Un POS giusto nelle dimensioni e molto comodo da usare sia in negozio, sia da portare sempre con te. Deve essere sempre collegato via bluetooth al tuo smartphone, in questo modo riesce ad elaborare rapidamente ogni tipologia ti transazione. Adatto per effettuare un buon numeo di transazioni, ideali per ogni attività.

Pro

  • Semplice da utilizzare
  • Comodo da trasportare
  • La batteria dura molto ed ha un SIM integrata

Contro

  • Non abbiamo rilevato nessun contro degno di nota.

Affidabilità testata da confrontapos.com

La legge di Bilancio del 2020 ha reso obbligatorio, per qualsiasi attività commerciale, dotarsi di un terminale per la ricezione di pagamenti elettronici.

Se sei una società, un libero professionista, una ditta individuale o un titolare di attività occasionali come Bed&Breakfast non professionali e ad oggi ancora non ti sei dotato di POS portatile perchè spaventato dalle troppi lungaggini burocratiche e dai costi troppo elevati, ti consiglio di non sottovalute Axerve Easy POS, un nuovo prodotto da poco lanciato sul mercato.

Dal design compatto e funzionale, Axerve Easy POS è il miglior POS mobile presente in circolazione.

Anche i consumatori sono di questo avviso e le utilme recensioni lo confermano. Sono sempre più numerosi, infatti, i consumatori che scelgono di provare Axerve Easy POS e le motivazioni sono molteplici.

Vediamole approfonditamente insieme in questo articolo.

Banner 728x90

Cos’è e come funziona Axerve Easy Pos

In questo articolo andremo a parlare di un prodotto lanciato sul mercato da Axerve, società del Gruppo Sella, lo storico istituto di credito da sempre innovativo e all’avanguardia, operante dal 1886 nel settore bancario.

Nello specifico ci riferiamo a POS Easy, uno tra i migliori POS attualmente in circolazione, di ultima generazione, dal design moderno, funzionale ed elegante, con fotocamera e stampante integrati. La struttura all’avanguardia rende questo servizio pos un device perfetto per l’incasso e la gestione sicura dei sistemi di pagamento. Grazie alla connettività 4G e Wifi è perfetto in ogni situazione, in ufficio come all’aria aperta.

Le specifiche tecniche di Axerve Easy Pos

Il cuore pulsante che batte al centro di questa tecnologia è il dispositivo Smart POS PAX A910, il primo SmartPOS Android certificato sul mercato italiano, presto diventato il riferimento a livello internazionale degli SmartPOS. Tutto ciò è avvenuto grazie alla sua funzionalità, al servizi innovativi che è capace di offire e alla massima sicurezza garantita dall’ottenimento della certificazione PCI PTS 5.x.

💶 Prezzo17 a 22 euro
📱 App obbligatoria
🔋 Batteria5.250 mAh
📞 Sim Card
🖨 Stampante integrata
💾 Memorizzazione cloud
👉 Touch screen
⚡ Tipo di ricaricaMicro USB
💳 Tecnologia pagamentochip, magnetica e contactless
🔧 Dimensioni176mm x 78mm x 57mm

Entrando più nel dettaglio, si elencano di seguito le principali caratteristiche del POS di Axerve:

Due piani di abbonamento, due tariffe

La società Axerve dà ai consumatori la possibilità di scegliere tra due differenti modalità di abbonamento le quali prevedono due differenti tariffe.

Smart POS Easy è uno dei pochi POS mobile che non hanno commissioni. Zero commissioni.

Scelta Migliore

Axerve POS Easy Senza Canone

Axerve POS Easy
  • Costo mensile: 0 euro
  • Commissioni: 1%
  • Costo acquisto: 100 euro
29.00€

Axerve POS Easy Senza Commissioni

Axerve POS Easy
  • Costo mensile: da 17 a 22 euro
  • Commissioni: 0 euro
  • Costo acquisto: 0 euro
129.00€

Da una parte Axerve ti dà la possibilità di acquistare il dispositivo, dall’altra di riceverlo in comodato d’uso per poi restituirlo alla conclusione o al recesso del contratto.

Entrambe le versioni, con o senza commissioni, consentono di godere del credito di imposta del 30% che, a partire dal 1° luglio 2020, gli esercenti possono richiedere sulle commissioni pagate relative a pagamenti effettuati dai clienti finali (consumatori) tramite carte di credito, debito, prepagate o con altri strumenti di pagamento elettronico tracciabili.

Qual è la modalità per ottenere il beneficio fiscale?

Al fine di maturare il credito d’imposta, l’esercente deve consegnare al proprio commercialista la fattura del canone mensile, che mensilmente viene inviata da Axerve ed è sempre disponibile sulla dashboard myStore, e il riepilogo dei transati effettuati.

A ciò deve aggiungersi che, nel caso del piano a commissioni, il beneficio fiscale si genera solo sulla commissione percentuale applicata sul transato, oggi pari all’1% senza IVA in quanto costo bancario, ma non sul costo di acquisto del POS.

Diversamente, nel caso dell’offerta a canone, il beneficio fiscale viene applicato sul canone in accordo alla normativa. In virtù di una scelta legislativa, infatti, il canone rientra tra le tipologie di tariffa che il provvedimento governativo definisce “a pacchetto” in quanto, oltre a includere il noleggio del terminale, ricomprende anche una quantità ingente di transato in franchigia.

Nel conteggio non viene inclusa l’eventuale commissione dell’1,5% + IVA prevista nel caso di superamento dei 30.000€ di transato POS annuale, che viene invece considerata come costo applicato per l’esecuzione tecnica del pagamento, la cosiddetta processing fee, e non può in alcun modo essere oggetto del Decreto

Legge in esame.

Di seguito un confronto più dettagliato dei diversi piani, in cui ne vengono riassunte e messe a confronto le principali differenze.

Axerve Smart pos easy a canone

Aderendo a quest’opzione Axerve ti addebiterà una tariffa a cadenza mensile, variabile a seconda del transato totale annuo, senza però richiedere alcuna commissione in fase di transazione. Per quanto concerne i costi, dai uno sguardo quì sotto:

Commissioni: 0 €

Canone mensile:

  • fino a 10.000€ annui di incasso tramite POS la tariffa è di 17€ (+ IVA);
  • fino a 30.000€ annui di incasso tramite POS la tariffa è di 22€ (+ IVA);
  • oltre i 30.000€ annui di incasso tramite POS deve aggiungersi una commissione dell’1,5% + IVA, alla quale andrà sommato il canone mensile di 22 € + IVA.

Terminale (dispositivo): 0 € (concesso in comodato d’uso)
Bollo di attivazione: 16 €

Analizzando e valutando i costi di questa specifica offerta, probabilmente l’adesione al programma a canone converebbe in tutti quei casi in cui si vuole testare il prodotto senza acquistarlo per capire se lo stesso sia in grado di realmente soddisfare le esigenze del singolo cliente. Inoltre, la scelta di ricevere il POS con il pacchetto a corredo in comodato d’uso potrebbe essere preferibile per chi ha bisogno di assistenza e garanzia senza alcuna limitazione di tempo.

Axerve POS Easy a commissioni è uno dei migliori pos?

Per chi preferisse acquistare il dispositivo piuttosto che semplicemente “noleggiarlo a canone mensile”, è possibile scegliere l’opzione a commissione, che prevede costi e servizi differenti.

Cosa significa? Significa che dovrai acquistare il POS in unica soluzione e poi pagare una piccolissima commissione sulle transazioni effettuate con quest’ultimo.

Ti riporto di seguito i principali costi previsti da questo piano.

Commissioni: 1% di commissioni sull’importo incassato;
Canone mensile : 0€, nessun canone mensile;
Terminale (dispositivo): 240€ +IVA;
Bollo di attivazione: 16 €.

Smart POS Easy è uno dei pochi POS mobile che non hanno commissioni. Zero commissioni.

Una volta acquistato il terminale, questo diventerà a tutti gli effetti di tua proprietà e ti darà automaticamente diritto ad una serie di garanzie.

Ci si riferisce, in particolare, alla garanzia annuale di manutenzione sul dispositivo acquistato e il supporto da remoto in caso di esigenza e/o problemi tecnici.

Accanto a questa prima garanzia Axerve ti darà la possibilità di usufruire di un‘ulteriore garanzia fino a 36 mesi, che di fatto ti permetterà, grazie ai continui aggiornamenti del software, di adeguarti e conformarti alle più recenti normative oltre che poter usufruire di un’assistenza dedicata sulla SIM.

Quest’opzione diventa particolarmente interessante qualora, certi della necessità, sicurezza e affidabilità del prodotto, si preferisca diventare direttamente proprietari dello stesso e di tutto il pacchetto che Axerve fornisce a corredo.

Ciò consente di ottenere, a medio lungo termine, una convenienza in termini economici, andando ad ammortizzare e diluire il costo del dispositivo acquistato negli anni.

Questo è particolarmente indicato e conveniente per chi ne prospetta un utilizzo intensivo e prolungato.

Connettività e rete: due punti di forza del POS android firmato Axerve

Indipendentemente da quale sarà la tua scelta tra le due opzioni rese disponibili da parte della società Axerve, avrai a disposizione, incluse nel pacchetto, due diverse modalità di connessione: la mobile e la Wifi.

La connessione mobile prevede l’utilizzo di una SIM multioperatore con traffico dati incluso, capace di gestire autonomamente la connettività alla rete 4G dell’operatore ed in grado di offrire la migliore copertura in qualunque zona ti trovi.

Viene, inoltre, garantita una copertura di rete il più completa possibile che piacevolmente ti accompagna in ogni situazioni, anche in quelle “out of office”. E tutto questo senza costi aggiuntivi di chiamata! Il traffico dati è infatti sempre compreso nel pacchetto che ti verrà fornito.

Diversamente, nel caso in cui lo si voglia, Axerve ti dà la possibilità di collegare il dispositivo acquistato alla rete Wifi del punto vendita, così da renderlo a tutti gli effetti parte integrante della tua realtà commerciale.

Quali sono i circuiti di pagamento accettati?

Già immagino la tua faccia disorientata e dubbiosa intenta a capire se Axerve Easy POS è abilitato all’operatività contactless su tutti i circuiti di pagamento internazionale.

Anche in questo caso non devi preoccuparti perchè, grazie all’estesa compatibilità offerta da parte di Easy POS, è possibile utilizzarlo per l’incasso e la gestione non solo dei principali sistemi di pagamento ma anche di quelli più innovativi.

Mi riferisco, in particolare, a tutte le carte di credito/debito e prepagate contactless appartenenti ai circuiti VISA, Mastercard e PagoBANCOMAT, emesse dalla maggior parte degli esercenti bancari ma anche Wallet digitali e sistemi di pagamento via smartphone.

Per quanto riguarda, invece, le carte American Express, queste possono essere accettate solamente dopo aver contattato l’assistenza di American Express, che in tempi rapidi provvederà al convenzionamento e all’abilitazione del proprio canale Easy POS.

E ancora, in aggiunta alle carte di pagamento appena citate, devono aggiungersi alla lista i wallet digitali più conosciuti al mondo (es. Apple Pay, Google Pay e Samsung Pay) tramite pagamenti NFC.

Quali sono i vantaggi di questo POS Easy di Axerve?

Uno dei valori aggiunti di questo POS mobile è la dotazione della stampante integrata che di fatto permette una discreta dose di versatilità. La stampante inclusa nel dispositivo e la possibilità di collegarsi alla rete mobile in qualunque momento permettono di ottenere ampia mobilità e praticità di utilizzo e non soltanto in luoghi chiusi, ma anche e soprattutto all’aria aperta.

Altro punto di forza del dispositivo a corredo del pacchetto fornito è l’accesso e l’utilizzo di una Piattaforma online chiamata myStore.

Questa Dashboard online dedicata è di facile ed immediato utilizzo e permette di avere, in ogni momento, la situazione sotto controllo.

Grazie ad un’interfaccia piuttosto semplice, infatti, è possibile controllare gli incassi in ogni singolo specifico punto vendita, monitorare tutte le transazioni avvenute e gestire i pagamenti assieme alle relative fatture, che possono essere scaricate con estrema facilità.

Collegandoti alla dashboard è possibile attivare in pochissimi minuti il proprio account e dunque richiedere i codici di accesso.

Ti verrà poi richiesta la compilazione di un modulo nel quale sono richiesti dati personali e specifici, come il codice esercente, la Partita IVA e il Codice Fiscale del legale rappresentante.

Terminati questi primi passaggi preliminari, sarai chiamato a verificare e confermare l’indirizzo e-mail, inserire la chiave di attivazione ricevuta via e-mail e scegliere un nuovo PIN e una password da usare per i futuri e successivi accessi.

Una volta ottenuto l’accesso alla dashboard myStore, puoi usarla per gestire tutto quello che riguarda le attività legate al tuo POS tramite un’interfaccia estremamente intuitiva.

Altro vantaggio da assolutamente non sottovalutare è l’assistenza on-demand. Nel caso in cui avrai bisogno di assistenza, Axerve offre un supporto 7 giorni su 7, dal lunedì al sabato, dalle ore 07:30 alle ore 22:00 e la domenica dalle ore 08:00 alle ore 20:00.

Inoltre non dovrai preoccuparti di dover aprire un nuovo conto corrente dedicato da utilizzare unicamente con questo dispositivo. In automatico accetterà per l’accredito tramite bonifico bancario del tuo transato tramite POS tutti i principali conti corrente italiani.

Hai capito bene, ciò che richiede il POS per poter correttamente funzionare è semplicemente un collegamento ad un IBAN, anche se connesso ad un conto mono-intestato già esistente, compresi quelli di moneta elettronica.

I pagamenti vengono accreditati direttamente su conto bancario ed è sufficiente anche solo una carta con IBAN. E questo grazie all’estrema flessibilità e praticità del dispositivo mobile.

Come registrarsi ad Axerve e come richiedere il POS?

Una procedura estremamente semplice e veloce. Ti anticipo già che potrai registrarti solo il tramite il sito di Axerve (puoi farlo da qui).

Ci vorranno solamente 10-20 minuti ed il gioco è fatto, otterrai uno tra i POS più apprezzati e scelto dai nostri lettori.

Bene, una volta cliccato il link per il sito ufficiale, scegli l’offerta che più si addice alle tue necessità, con commissioni o con canone, e clicca su “Richiedilo Subito“, la pagina che si presenterà sarà la seguente:

Ora non ti resta che compilare il form con tutti i dati necessari ed inoltrare la richiesta. Ti consiglio di prendere preventivamente un tuo documento ed i dati della tua attività commerciale, come partita iva, fatturato, indirizzo PEC e tutte le altre classiche informazioni.

Sarà necessario, inoltre, attivare la doppia autenticazione tramite il proprio numero di telefono, via SMS.

Una volta registrato potrai accedere alla Dashboard di Axerve, che più o meno di presenterà così:

Da qui potrai amministrare i tuoi dispositivi e tutte le transazioni. Inoltre potrai controllare tutte le spese, senza costi nascosti o spiacevoli sorprese.

Una volta ricevuto il dispositivo, invece, dovrai attivare il POS.

Assistenza Axerve, com’è?

Dobbiamo spezzare un’altra lancia a favore di Axerve, anche per quanto riguarda l’assistenza. Il loro team è altamente preparato per risolvere ogni tipo di problematica.

Da lunedì a sabato potrai contattare l’assistenza telefonicamente dalle ore 8:00 alle 22:00. Domenica e festivi è disponibile sempre a partire dalle 8:00 ma si ferma alle ore 20:00.

Anche se configurare il terminale è estremamente semplice, come abbiamo già detto, l’assistenza ti aiuterà se necessario anche in questa fase.

La consegna del terminale, in teoria, avviene entro le due settimane seguenti dalla richiesta.

Cos’è Axerve Pay By Link?

In pochissime parole: Axerve Pay By Link è una soluzione di pagamento offerta da Axerve che consente ai commercianti di accettare pagamenti attraverso l’invio di un link ai clienti. Questo metodo è particolarmente utile per le transazioni a distanza o in situazioni in cui non è possibile o non è pratico utilizzare un terminale POS fisico.

Perché provare il terminale Smart POS di Axerve?

Non sei ancora sicuro se acquistare o noleggiare il POS? Forse ancora non sai che, in entrambi i casi, non avrai nessun vincolo di permanenza o di recesso.

Sotto questo punto di vista una lode speciale deve indirizzarsi alla trasparenza di Axerve, la quale si impegna al massimo per fornire ai suoi clienti affidabilità ma soprattutto soddisfazione.


Smart POS Easy è una soluzione realmente conveniente per quanto riguarda l’acquisto di un POS mobile. Sicuro, veloce e con un’assistenza unica nel suo genere. I dettagli fanno la differenza.”

— Redazione di ConfrontaPos.com

È l’attenzione per il cliente ad essere il vero punto di forza di di questo POS, il quale è stato ideato e progettato per soddisfare ed aiutarle il consumatore nella quotidianità di ogni suo gesto.

Devi, inoltre, tenere bene a mente che se per qualche motivo ci si accorgesse di non avere più bisogno di utilizzare questo strumento, è bene ricordare che non vi sarà alcun vincolo né costi in caso di reso o sostituzione.

Se questo articolo non è stato di per se sufficiente a chiarire ogni tuo dubbio, ricordati che puoi in qualunque momento contattare un consulente Axerve che ti guiderà e assisterà per tutte le principali questioni tecniche, amministrative e burocratiche legate alla scelta del prodotto, all’attivazione e all’uso del dispositivo e dei servizi associati.

Smart POS Easy è uno dei pochi POS mobile che non hanno commissioni. Zero commissioni.

Pro e Contro del POS di Axerve

Pro

  • Semplice da utilizzare
  • Comodo da trasportare
  • La batteria dura molto ed ha un SIM integrata

Contro

  • Dopo una soglia di 30.000€ annui si aggiunge una commissione

Se vuoi maggiori informazioni su questo fantastico POS android, puoi visitare il sito ufficiale di Axerve e scegliere la promo che più si addice alle tue esigenze ovvero la versione pos senza canone o a canone fisso, quindi senza commissioni.

Altre informazioni sull’azienda Axerve:

Email assistenza info@sella.it
PECsegreteria@pec.axerve.com
Numero verde015 35011
IndirizzoPiazza Gaudenzio Sella 1
13900 Biella
Nome aziendaAxerve S.p.A.

Cosa abbiamo tenuto in considerazione per questa recensione sincera?

Ecco i parametri che abbiamo valutato per questa recensione vera:

  • Tipologia di offerta;
  • Qualità del dispositivo;
  • Qualità dell’azienda;
  • Assistenza o servizio clienti;
  • Velocità di consegna;
  • Funzionalità;
  • Commissioni;
  • Registrazione.

Domande Frequenti

Costi e commissioni del pos, a quanto ammontano?

Con Axerve Easy POS puoi scegliere il costo del tuo dispositivo. Puoi sia prenderlo a noleggio pagando una cifra pari a 17€ o 22€ in base al volume di transazioni generato, non pagando costi di acquisto e commissioni per ogni transazione, oppure non avere nessun costo mensile, ma pagare una commissione del 1% su ogni transazione ed un costo di acquisto del dispositivo di 100€. Potrai scegliere quindi tra Axerve a commissioni o Axerve a canone, in base alle tue esigenze.

Quando viene accreditato il denaro dal POS Axerve?

Axerve consente l’accredito delle transazioni POS su qualsiasi conto corrente italiano attraverso un bonifico bancario entro il giorno lavorativo successivo all’incasso.

Come richiedere il terminale o POS Axerve?

Per ottenere il POS dovrai compilare il modulo di richiesta in tutte le sue parti. Una volta completata la procedura di richiesta verranno generati tutti i documenti del caso, che dovrai poi firmare digitalmente.

Come funziona? Axerve è sicuro?

Il suo funzionamento è identico a qualsiasi altro POS sul mercato. Sarà quindi necessario, una volta avviata la procedura di richiesta del dispositivo ed una volta ottenuto, attivarlo ed utilizzarlo normalmente per qualsiasi transazione. Usare il pos è veramente semplice.

Cosa cambia tra SumUp e Axerve?

La differenza è sostanziale, soprattutto per la scelta che si ha nel poter pagare un canone mensile o a commissione. Axerve è un terminale pos senza eguali a mio avviso.

Informazioni sulla nostra Redazione

Alessio Sabatini

Appassionato da sempre di informatica, per necessità mi sono avvicinato al mondo dei pagamenti digitali ed ho deciso di scrivere articoli e guide in questo portale, così da aiutare commercianti e imprenditori a fare la scelta giusta.

Puoi Scrivermi a redazione@confrontapos.com