POS Senza Canone: I migliori POS senza Canone a Confronto (2024)

Stai cercando un POS senza canone per la tua attività ma non sai proprio quale scegliere?

Questa guida è perfetta per te, oggi affronteremo uno degli argomenti più scontanti in assoluto quando parliamo di POS, ovvero la possibilità di utilizzarne uno senza pagare nessuna tipologia di fee o abbonamento mensile.

Senza perdere tempo, ti lascio subito una nostra classifica (dei prodotti recensiti) dei migliori POS senza canone:

Classifica Migliori POS Senza Canone 2024

Posto
  • Nessun canone mensile.
  • Estremamente pratico da trasportare
  • La batteria dura molto ed ha un SIM integrata
Costo: 100€
Canone: NO
Commissione: 1%
Posto
  • Comodo da trasportare
  • Il più economico di tutti i POS
  • Soluzione ideale per PMI e liberi professionisti
Costo: 14.90€
Canone: NO
Commissione: 1.20% + 0.05 EUR
Posto
  • Estremamente pratico
  • Bastano 2 minuti per configurarlo
  • Accrediti su qualsiasi conto corrente bancario associato
Costo: 79€
Canone: Nessun canone
Commissione: 1,95%
Posto
  • Estremamente piccolo e comodo da maneggiare
  • Assenza di canone mensile
  • Accrediti su qualsiasi conto corrente bancario associato
Costo: 49€
Canone: No
Commissione: 1,95 %
Posto
  • pro 1
  • pro 2
  • pro 3
Costo: 219€
Canone:
Commissione:
Posto
  • Veramente semplice da utilizzare
  • Connettività 4G e Wi-fi
  • Assistenza clienti 24/7
Costo: 169€
Canone: Nessun canone.
Commissione: 1.49%

Attualmente sul mercato son presenti diverse proposte di POS senza canone da parte di compagnie slegate dal circuito bancario, in grado di offrire soluzioni a prezzi molto più contenuti.

Ma quali sono i migliori?

In questa guida metteremo a confronto diversi dispositivi senza canone, evidenziandone pro e contro, per aiutarti nella scelta.

Come funziona un POS senza canone mensile?

La maggior parte dei POS senza canone mensile sono i mobile POS: lettori di carte portatili in grado di elaborare le transazioni ovunque indipendentemente dalla postazione della cassa, in quanto sfruttano la connessione dati della SIM dati integrata o dello smartphone a cui sono connessi. 

I POS senza canone come suggerisce il nome non prevedono alcun costo mensile per il comodato d’uso: il dispositivo viene acquistato e non prevede costi aggiuntivi, né spese di disinstallazione o di recesso dal contratto. 

Abbiamo in questo caso una tariffa al consumo: si paga effettivamente il vero utilizzo del POS visto che viene applicata una commissione % sulle transazioni effettuate. 

Quanto costa un POS senza canone?

I prezzi variano in base alle funzionalità aggiuntive incluse e solitamente oscillano tra i 25 e i 250 euro circa. 

La maggior parte dei mobile POS non rilascia ricevute cartacee (ma soltanto via sms o e-mail): se la tua attività richiede necessariamente le stampe cartacee delle transazioni è opportuno valutare i POS con stampante integrata sebbene in questo caso i prezzi siano leggermente più alti. 

Le commissioni applicate variano da un gestore all’altro ma non son mai inferiori all’1%.

Ricorda, non è possibile avere un POS senza canone e commissioni, ma ci sono delle alternative molto valide al giorno d’oggi per risparmiare su ogni transazione o sul canone mensile.

Classifica migliori POS senza canone

Per stilare questa guida abbiamo noi di confrontapos.com abbiamo analizzato molteplici proposte, prendendo principalmente in considerazione, performance, costo d’acquisto e la percentuale delle commissioni sulle transazioni.  

Di seguito troverai le migliori soluzioni senza canone, disponibili in Italia, perfette per tutte le attività che gestiscono un numero ridotto di pagamenti elettronici. 

SumUp

I tre dispositivi proposti dall’azienda SumUp (Air, Solo e 3G con stampante) non prevedono alcun canone fisso mensile ma una commissione dell’1,95% su tutti i pagamenti.

Gli accrediti avvengono entro 2-3 giorni lavorativi ma se desideri riceverli in modo più veloce puoi affidarti alla SumUP Card ossia una carta prepagata Mastercard gratuita senza alcun canone

Tutti i POS SumUp sono conformi al Bonus Pos ossia l’incentivo statle che consente di detrarre il 30% delle commissioni applicate dal gestore. 

SumUp Air

Dispositivo compatto e leggero, molto apprezzato per il suo prezzo davvero competitivo. Un POS economico senza canone mensile, veramente un bel dispositivo.

SumUp Air, un dispositivo leggero ed estremamente versatile

Per funzionare Air ha bisogno di essere associato via Bluetooth ad uno smartphone con sistema operativo Android o iOS e di avere una connessione stabile (wi-fi oppure la rete mobile dello stesso smartphone).

Al termine del pagamento puoi scegliere di inviare la ricevuta digitale tramite SMS o e-mail (non abbiamo la stampante integrata nel dispositvo).

La batteria si rivela davvero performante: consente di effettuare fino a 500 transazioni consecutive.

Tra le sue funzioni più interessanti troviamo:

  • Catalogo dei prodotti: in questa sezione potrai caricare un numero illimitato di prodotti e includere foto, prezzi e descrizioni per ciascun articolo per rendere più veloci le transazioni dei clienti.
  • Analisi e statistiche: qui potrai visualizzare tutta la cronologia delle vendite e avere accesso a diverse informazioni come tipologia di pagamento, data, ora e posizione del pagamento, ecc.
  • Sezione dipendenti: qui potrai invece registrare tutti i dipendenti della tua attività creando account singoli e personali, per tener sotto controllo il quadro delle prestazioni di vendita di ciascun dipendente. 

👍 Pro:

  • Prezzo d’acquisto competitivo
  • Batteria a lunga durata
  • Catalogo dei prodotti

👎 Contro:

  • Non è la scelta ideale se non si è pratici di smartphone
  • Assistenza telefonica disponibile soltanto dal lunedì al venerdì (9-18)

SumUp Solo, un POS zero canone

Solo, a differenza del modello Air, è completamente autonomo poichè elabora le transazioni senza il supporto di uno smartphone o di una connessione esterna. 

Bello, leggero e funzionale. Un ottimo POS Mobile senza costi fissi di casa SumUp

In questo caso troverai una SIM integrata inclusa, per cui per poter effettuare le transazioni non ti serve altro che il POS connesso. 

La durata della batteria indicata è di 100 transazioni.

👍 Pro

  • Design eccellente
  • POS autonomo: non necessita di smartphone per connettersi
  • Base di supporto di ricarica

👎 Contro

  • Assenza della stampante e di compatibilità con altri dispositivi simili

Axerve, un POS senza costi fissi

Axerve, nato del gruppo Banca Sella, offre un interessante POS con offerta senza canone e commissioni vantaggiose.

Smart POS Easy

Easy POS è un terminale portatile basato su sistema operativo Android, con SIM dati inclusa nell’offerta.

POS portatile Smart POS Easy

Questo lettore di carte funziona come un vero e proprio tablet: è possibile scaricare app per estendere le sue funzionalità tra cui catalogo dei prodotti, gestionale del negozio, registratore di cassa, gift card, ecc.

La commissione applicata è dell’1% su tutte le transazioni.

👍 Pro

  • Stampante integrata
  • Batteria potente
  • Accredito sul conto in 1 giorno lavorativo
  • Commissione dell’1% sulle transazioni

👎 Contro

  • Leggermente più ingombrante rispetto ad altri modelli

MyPOS

MyPOS fornisce una soluzione davvero completa per accettare i pagamenti con carte.

Oltre al classico lettore di carte pratico da usare infatti, troviamo una scheda dati multi-operatore, un conto esercente (direttamente collegato al terminale dove poter accreditare le transazioni al netto delle commissioni) e una carta di debito aziendale. 

Per le commissioni da pagare sulle varie transazion si procede cosi: per le carte che si servono di circuiti Visa, MasterCard, Maestro, Visa Electron e Vpay la commissione è pari all’1,55% della transazione mentre per le carte interazionali come UnionPay abbiamo una commissione più alta ossia 2,85%.

MyPOS GO 2

È il modello base di MyPOS, semplice da usare, compatto ed economico.

MyPOS Go 2, un ottimo prodotto visto il costo e le commissioni basse

Per ricevere un pagamento basta digitare l’importo e confermare sulla tastiera fisica: elabora sia transazioni con banda magnetica, sia tramite chip che contactless.

Consente di inviare ai clienti le ricevute elettroniche tramite sms o e-mail.

L’autonomia della batteria è davvero eccellente

👍 Pro

  • Tascabile e leggero
  • Batteria a lunga durata

👎 Contro

  • Non presenta la stampante integrata

My POS Carbon

Un POS con tecnologia Android progettato con un design estremamente resistente alla polvere, all’acqua e agli urti.

MyPOS Carbon
MyPOS Carbon, per ogni tipologia di transazione e/o utilizzo

Collaudato per non diventare fonte d’incendio in situazioni pericolose, resiste al calore senza causare esplosioni secondarie o incendi. 

Un terminale performante che funziona con un processore quad-core ad alta velocità da 1,4 GHz in combinazione con una stampante termica ad alta velocità.  

👍 Pro

  • Design molto resistente
  • SIM dati inclusa
  • Stampante ad alta velocità integrata

👎 Contro

  • Come gli altri POS del brand ha commissioni elevate su carte internazionali

Conclusioni

Ecco una tabella di riepilogo con tutte le informazioni del caso:

💳 Prodotto💶 Costo⏳ Canone🪙 Commissioni
MyPOS GO 229€Nessun canone1.20% + 0.05€
Axerve Smart Easy POS100€Nessun canone1%
SumUp Solo79.99€Nessun canone1.95%
MyPOS PRO249€Nessun canone1.20% + 0.05€
SumUP Air22€Nessun canone1.95%

Come hai potuto vedere esistono molte alternative che ti permettono di ottenere un buon prodotto ad un costo ridotto, pagando solamente una commissione per ogni transazione, ma senza nessun canone mensile.

Informazioni sulla nostra Redazione

Alessio Sabatini

Appassionato da sempre di informatica, per necessità mi sono avvicinato al mondo dei pagamenti digitali ed ho deciso di scrivere articoli e guide in questo portale, così da aiutare commercianti e imprenditori a fare la scelta giusta.

Puoi Scrivermi a redazione@confrontapos.com

Pubblicato da Alessio il 1 Marzo 2023 alle 03:41 pm | Ultima Modifica: 1 Maggio 2024 alle 08:48 am