Recensione MyPos GO

Che tu sia un artigiano, un libero professionista, o che tu abbia un esercizio commerciale, avrai certamente la necessità di usufruire di un dispositivo portatile per pagamenti comodi e veloci anche fuori sede.

myPOS GO, pagamento comodo dove e quando vuoi
myPOS GO, pagamento comodo dove e quando vuo

Chiaramente, il mercato dei terminali (POS Mobile) è in forte crescita visto l’obbligo commerciale di offrire ai propri clienti la possibilità di poter pagare direttamente con carta o con sistemi elettronici come l’NFC.

IT 1200x630

A tale crescita corrisponde un contesto ricco di concorrenza; il mercato attuale offre dispositivi con molteplici funzionalità, a seconda dalle esigenze specifiche dell’esercente. Per questa ragione, il modo migliore per trovare la soluzione che più si adatta ai tuoi bisogni è procedere con un’attenta valutazione di tutti i vantaggi, evitando scelte superficiali e poco pertinenti.

Uno dei terminali di pagamento che sta riscuotendo un discreto successo nel settore è il myPOS Go; dall’immediatezza delle transazioni ai costi contenuti, sono diversi i punti a favore per questo dispositivo, fortemente consigliato per diverse tipologie di attività.

Cos’è e come funziona myPOS Go

Come accennato precedentemente, poter offrire ai propri clienti la possibilità di pagare facilmente con carta o con sistemi di pagamento elettronici differenti, oltre che un obbligo, è anche un’opportunità a vantaggio della tua attività commerciale. Se stai cercando un terminale per questo genere di pagamenti che ti offra una vasta gamma di benefici funzionali, devi assolutamente conoscere l’insieme di caratteristiche del terminale myPOS Go.

💶 Prezzo39.00€
📱 App obbligatoriaNo
🔋 Batteria1.500 mAh
📞 Sim CardSì (Integrata e Gratuita)
🖨 Stampante integrataNo
💾 Memorizzazione cloud
👉 Touch screenNo
⚡ Tipo di ricaricaMicro USB
💳 Tecnologia pagamentoNFC, CHIP e magnetico
🔧 Dimensioni136 x 66 x 20,4 mm

Si tratta di un terminale realizzato per l’appunto dall’azienda myPOS, un istituto di moneta elettronica autorizzato dalla Banca Nazionale della Bulgaria, che fornisce servizi di moneta elettronica e pagamento su base transfrontaliera in tutti i paesi del SEE, inclusa l’Italia. Il terminale “GO” è stato prodotto per facilitare le transazioni fuori sede e non solo, in particolare per professionisti e le piccole e medie imprese, al fine di garantire vantaggi efficaci e performanti.

Per usufruire delle sue numerose funzionalità è sufficiente registrarsi sul sito ufficiale myPOS; in seguito dovrete compilare il modulo di richiesta con tutti i dati personali e aziendali relativi al richiedente.

myPOS è un brand particolarmente diffuso e affidabile e le verifiche effettuate dai richiedenti dei suoi servizi sono particolarmente rigorose, per cui la compilazione dei dati richiede la massima cura e attenzione

Una volta superata questa fase, è sufficiente scegliere la versione più adatta alle proprie esigenze. Il modello “Go” è senza dubbio il più economico, si basa sulla tecnologia 3G/4G e offre un’ottima stabilità in termini di copertura di rete.

😊 Cosa pensiamo di myPOS GO?

Economico ed estremamente facile da usare, è un’ottima soluzione per tutti coloro che cercano convenienza e praticità.

Raccomandiamo i sistemi di pagamento myPOS in quanto gli importi vengono accreditati immediatamente sul conto aziendale e non c’è bisogno di pagare un canone mensile o un contratto vincolante.

Funziona in tutta Europa.

Caratteristiche principali di myPOS Go

I terminali offerti dall’azienda myPOS offrono un insieme di competenze e funzionalità che si adattano facilmente alle singole esigenze; fra le tante versioni, il dispositivo “myPOS Go” è probabilmente fra i più pratici e funzionali.

Come già segnalato, una delle peculiarità che lo caratterizza è la convenienza dei costi. Infatti, se stai cercando una soluzione economica in funzione di un numero contenuto di transazioni, questo dispositivo è certamente il più indicato. I vantaggi sono ascrivibili sia alla tassazione applicata sia alle diverse operazioni economiche, così come ai costi del canone e di acquisto.

Una delle caratteristiche pratiche più apprezzate è la possibilità di poter usufruire di accrediti istantanei; a differenza di altri sistemi con tempistiche più lunghe e complesse, il myPOS Go offre un servizio di accredito diretto sul conto esercente senza costi aggiuntivi.

Inoltre, i pagamenti a tuo carico possono essere gestiti in completa autonomia a seconda delle preferenze economiche e dalle abitudini in termini di transazioni.

Nello specifico, puoi scegliere liberamente di optare per un servizio di tariffazioni generato mensilmente sotto forma di canone in relazione all’importo totale, oppure puoi beneficiare di un servizio di commissione direttamente sulle singole operazioni economiche effettuate.

Caratteristiche tecniche di myPOS Go

Scatola myPOS Go

In riferimento alle caratteristiche estetiche e strutturali del dispositivo myPOS Go, puoi contare su un apparato compatto e comodo, dalle dimensioni particolarmente contenute al fine di facilitare gli spostamenti e l’utilizzo fuori sede.

Nello specifico, misura esattamente 136 x 66 x 20,4 mm e pesa solamente 170g. Dal punto di vista tecnico, è realizzato per supportare 4 livelli di connettività (3G, Bluetooth, GPRS, WI-FI), inoltre, puoi contare su un traffico dati illimitato grazie alla sim preinstallata. Dispone di un display ottimizzato per una buona visibilità, ma non prevede l’utilizzo della tecnologia touch-screen.

Come già sottolineato, il myPOS Go offre la possibilità di effettuare pagamenti contactless (NFC), ma anche tramite chip e carta magnetica. Per quanto riguarda l’elaborazione e ricezione delle ricevute, puoi usufruire sia del servizio tramite sms che dell’emissione tramite email.

Dal punto di vista generale il display non offre un’interfaccia particolarmente elaborata, ma favorisce le operazioni ordinarie attraverso un sistema di gestione particolarmente veloce e intuitivo.

Tale caratteristica permette di utilizzare in maniera pratica anche le molteplici funzionalità aggiuntive che riguardano myPOS Go.

Quali sono i costi principali di myPOS Go

Come già accennato, una delle sue caratteristiche peculiari è il rapporto qualità-prezzo. Il costo IVA esclusa è di soli 39 euro, decisamente poco rispetto ai numerosi concorrenti del settore.

Inoltre, non ci sono costi di attivazione o canoni periodici; gli unici costi che vi vengono addebitati riguardano il corrispettivo delle transazioni effettuate, determinato dalle commissioni.

In particolare, per le carte di credito o prepagate riconosciute in Europa, i costi di commissione si attestano all’1,20%, mentre per le carte internazionali raggiungono il 2,85%. Invece, le operazioni effettuate direttamente sul conto dell’esercente prevedono alcune commissioni: per i bonifici SEPA la commissione è di 3 euro, per gli addebiti indiretti di 0,50 euro, mentre per la chiusura del conto la commissione è di 15 euro.

Funzionalità aggiuntive di myPOS Go

Uno dei motivi per cui consigliamo questo tipo di terminale è la varietà di funzionalità aggiuntive che è in grado di offrire per semplificare le operazioni di pagamento.

Uno dei servizi più importanti è la funzione Top-Up, che consente di ricaricare il credito telefonico direttamente dal terminale. È sufficiente selezionare l’operatore di riferimento dal menu dell’interfaccia pos.

A questo punto, inserendo il numero di telefono l’operazione sarà istantanea. Particolarmente innovativa è la funzione Tipping: conosciuta e utilizzata soprattutto all’estero, permette al cliente di selezionare autonomamente una mancia da lasciare al negoziante o al fornitore di servizi. È inoltre possibile creare diversi profili di dipendenti, in modo da poter monitorare e verificare in termini economici le prestazioni di ciascuno

IT 1200x630

Particolarmente apprezzata è anche la funzione GiftCard: è possibile elaborare una carta regalo digitale per i clienti, accumulando punti spendibili per usufruire di sconti e regali presso il negozio di riferimento.

Risulta interessante e utile anche il servizio di preautorizzazione: questa funzione viene utilizzata principalmente da attività che offrono pernottamento come B&B e Hotel.

Attraverso questa opzione è possibile inserire gli estremi della carta di colui che ha prenotato un alloggio e scegliere di prelevare una determinata somma nel caso in cui il richiedente venga meno ai propri impegni.

Infine, è da segnalare anche la possibilità di usufruire di un link di pagamento; è una soluzione perfetta sopratutto se stai cercando un metodo risolutivo e performante per quanto riguarda i pagamenti a distanza.

Direttamente utilizzando il dispositivo puoi generare un link che rimanda direttamente al pagamento che può essere inoltrato direttamente tramite email, sms o anche whatsapp e messanger.

Il cliente non dovrà fare altro che cliccare sul link ed inserire tutti i dati relativi al pagamento e alla carta utilizzata, con la certezza che la transazione avvenga in maniera sicura e veloce.

Quale tipologia di abbonamento scegliere per myPOS Go

Chiarito l’assetto base dei costi riferiti a myPOS Go, prima di procedere all’acquisto dovrai comunque valutare con attenzione la tipologia di abbonamento legato alle tue transazioni mensili e annuali. Infatti, l’azienda offre la possibilità di poter scegliere fra il pagamento di un canone mensile senza commissioni sui pagamenti, o viceversa.

Scatola aperta del pos myPOS Go

Se scegli di optare per il servizio myPOS Go senza commissioni sulle transazioni, pagherai unicamente un canone mensile. Inoltre, esistono due tariffe differenti: considerando transazioni pari a 10 mila euro all’anno, la tariffa è del 17% + iva, mentre per transazioni fino a 30 mila euro all’anno la tariffa è al 22% + iva.

Nel caso in cui invece dovessi optare per myPOS Go senza canone, il costo sulle transazioni effettuate è quello elencato precedentemente; variabile a seconda della tipologia di pagamento effettuato e dalla matrice del conto utilizzato.

Chiaramente, pagare un canone mensile è la soluzione che conviene maggiormente se la tua attività commerciale produce una quantità di pagamenti elettronici particolarmente ingente.

Nel caso in cui la tua attività effettui poche transazioni è invece di maggiore convenienza utilizzare il sevizio senza canone mensile, ma con pagamento di commissioni sulle singole operazioni monetarie.

La scelte deve quindi vertere sulle specifiche caratteristiche della propria azienda dal punto di vista dei pagamenti; a prescindere dalla tipologia di attività e dalla sua grandezza, l’elemento centrale per una valutazione che dia un esito funzionale deve essere la quantità media di transazioni mensili.

Quali sono i vantaggi principali di myPOS Go

Abbiamo già avuto modo di specificare alcune delle principali caratteristiche che riguardano il terminale myPOS Go che ne giustificano l’acquisto.

Cercando di riassumere i vantaggi principali ascrivibili a questa versione, è importante partire dalle funzioni maggiormente pratiche e dalle qualità più performanti.

In primis, è da segnalare l’importanza della possibilità di usufruire di accrediti immediati sul conto esercente, una funzionalità che non è scontata da parte della concorrenza. Inoltre, al netto dei costi generali e totali ascrivibili a questo dispositivo, possiamo dire che si tratta di una soluzione ottima per chi vuole trovare una convenienza economica oltre che pratica dal punto di vista dei pagamenti.

Per quanto riguarda le sue caratteristiche strutturali, è fra i dispositivi più comodi in circolazione al fine di favorire il trasporto esterno e l’utilizzo fuori sede, grazie ad una buona copertura di rete 3G e alla possibilità di utilizzare altre tipologie di connessione nel caso in cui sia necessario.

Altri vantaggi myPOS GO
Altri vantaggi myPOS GO

Il sistema NFC è dinamico e veloce nella lettura; in linea generale la velocità di risposta agli input è quasi istantanea, valore decisamente fondamentale se stai cercando un terminale che sia intuitivo dal punto di vista dell’utilizzo.

Chiaramente, uno dei vantaggi più importanti è certamente la possibilità di poter scegliere fra due tariffe differenti a seconda delle proprie esigenze, scegliendo quindi fra una tassazione sulle singole transazioni oppure per un canone mensile generato in funzione del quantitativo e corrispettivo delle operazioni effettuate.

Merita di essere segnalata anche la compatibilità con qualsiasi genere di pagamento, in particolare con ogni genere di carta sia prepagata che collegata ad un conto bancario di matrice europea o internazionale, con due livelli differenti di commissione.

La nostra opinione su myPOS Go

Per concludere questa recensione su myPOS Go, ti forniamo la nostra opinione personale in merito alle molteplici funzioni e peculiarità di questo terminale.

Dopo averlo testato e raccolto una buona quantità di recensioni da parte di chi ha già avuto modo di usufruire delle sue prestazioni, una delle opinioni dominanti è legata ad una favorevole intuitività.

Quando si tratta di effettuare pagamenti con carta o elettronici, è necessario poter garantire semplicità di utilizzo anche per chi non ha particolari competenze informatiche o approccia per la prima volta a questo genere di dispositivi.

Per queste ragioni, myPOS Go può essere realmente una delle soluzioni migliori per rispondere a questa esigenza.

L’interfaccia presente sul display permette una discreta semplicità di comprensione, potrai quindi gestire con dinamicità le diverse operazioni e transazioni economiche necessarie senza imbatterti in blocchi di sistema o incomprensioni tecniche. Inoltre, il servizio di assistenza di myPOS Go e il numero verde sono sempre a disposizione per qualsiasi tipo di problematica, offrendo consigli e metodi risolutivi che potrai applicare con estrema semplicità.

Entrando nel merito dei vantaggi aziendali, abbiamo constatato che nella totalità delle sue caratteristiche pratiche, questo dispositivo è maggiormente adatto per attività commerciali o aziende medio-piccole, o che effettuano un numero di pagamenti non in contanti esiguo e non eccessivo.

Chiaramente, a seconda della tariffazione scelta può rivelarsi utile anche per aziende più esigenti, ma il meglio delle sue peculiarità si rileva soprattutto per realtà più concentrate, come nel caso di artigiani e liberi professionisti che spesso possono trovarsi a dover ricevere pagamenti fuori dal luogo dell’attività.


myPOS GO è sicuramente una delle soluzioni più economiche in assoluto, ottimi per liberi professionisti e piccoli commercianti che non fanno un grandissimo volume di transazioni.”

— Redazione di ConfrontaPos.com

Questa condizione è inoltre semplificata dalla già citata funzione di accredito istantaneo, particolarmente apprezzata dai chi lavora in proprio.

In conclusione, acquistare myPOS Go può rivelarsi una scelta ottima per ottimizzare le tue operazioni monetarie legate a pagamenti elettronici, grazie ad un insieme di funzionalità decisamente competitive  e soprattutto adattabili alle diverse necessità commerciali, riuscendo a gestirne il tutto in maniera semplice e dinamica.

Informazioni sulla nostra Redazione

Alessio Sabatini

Appassionato da sempre di informatica, per necessità mi sono avvicinato al mondo dei pagamenti digitali ed ho deciso di scrivere articoli e guide in questo portale, così da aiutare commercianti e imprenditori a fare la scelta giusta.

Puoi Scrivermi a redazione@confrontapos.com

Last updated on Gennaio 23rd, 2023 at 01:22 pm